Settimanale di informazione sulla periferia di Catania
Librino Pigno San Giorgio Villaggio Sant'Agata Zia Lisa ...e dintorni
cronaca quartieri archivio la città dalla stampa libera avvisi&annunci lavori in corso chi siamo collegati collabora pubblicità

Approvato il finanziamento al progetto "Fonda azioni per Librino"

Fondazione Sud per Librino: 700 mila euro al gruppo guidato da Suor Lucia

Tra i soggetti proponenti anche Caritas, Acli e 2 parrocchie del territorio. Assenti le associazioni del quartiere

sabato 19 settembre 2009, di Massimiliano Nicosia

Vota quest'articolo
voti:0

  • Digg
  • Del.icio.us
  • Facebook
  • Google
  • Technorati
  • Live
  • Scoopeo
  • Wikio
  • Furl
  • Blogmarks
  • Reddit
  • Mister wong

Ammonta a 715.658 euro il finanziamento elargito dalla Fondazione per il Sud all’unico dei progetti selezionati per il quartiere Librino promosso dall’Oratorio Giovanile Giovanni Paolo II (che ne è capofila) ed altri soggetti tra i quali la Caritas di Catania, le parrocchie Nostra Signora del Santissimo Sacramento e Risurrezione del Signore.

Attraverso l’Invito Sviluppo Locale, scaduto lo scorso 30 gennaio, la Fondazione aveva sollecitato le organizzazioni del volontariato e del terzo settore di alcune aree del Sud (Librino fra queste) a presentare progetti di sviluppo del territorio negli ambiti dell’educazione dei giovani e sviluppo del capitale umano di eccellenza; tutela e valorizzazione dei beni comuni; mediazione culturale e accoglienza/integrazione degli immigrati; sviluppo, qualificazione e innovazione dei servizi socio-sanitari. A Marzo la Fondazione aveva definitivamente selezionato 10 progetti i quali entro 90 giorni avrebbero dobuto presentare le proposte di progetto esecutivo.

Il progetto "Fonda azioni per Librino" è quello selezionato per la periferia catanese, tra i soggetti della partneship, oltre l’Oratorio, le parrocchie e la Caritas, anche la Provincia e il Comune di Catania, la IX Municipalità, le scuole del territorio, la USL3, la cooperativa sociale Marianella Garcia Società, Acli Catania e il Ministero della Giustizia - Ufficio di esecuzione penale esterna di Catania.
— - vedi anche Finanziamenti a Librino: la Chiesa scende in campo e vince




I più letti

SetteGiorni